Archivio »
   

Sos Tres Res

 

Mores: 05-01-2008

 

 

Anche quest'anno si rinnova il rito della notte de "Pasca ‘e Sos Très Rès" dove, gruppi di giovani e meno giovani girano per il paese di casa in casa (la tradizione vuole che si visitino le case nuove, quelle dei novelli sposi e quelle in cui è appena nato un bambino) per cantare i canti popolari del periodo ed in particolare "Sas Allegrias". Questo è il modo per fare i migliori auguri per il nuovo anno nella speranza di ricevere in cambio salsicca, formaggio, pane, dolci, vino... insomma quanto occorre per stare insieme e brindare in allegria!!

 

Sas Allegrias: cantadas su pesperu de sa Pasca ‘e Sos Très Rès dae tottu sos moresos


serrada pro pedire (strofa finale con la richiesta ai padroni di casa):


..O bona notte o bon’annu
o bonos cabos de mese
notte printzipale sese
ch’est notte de allegria
sa cariga tzìa Maria
si nos las cherides dare
e a nois pro cantare
dadenos sa cosa ona.
A chent’annos a chent’annos
a chent’annos sa padrona.

..O bona notte o bon’annu
o bono-χabo-de mese
notte printzipale sese
ch’è notte de allegria
sa cariga tzìa Maria
si no-la-χχeride-ldhare
e a noi-pro cantare
dadeno-sa cosa ona.
A chent’annos a chent’annos
a chent’anno-ssa padrona.

 

di seguito alcune immagini del Coro Lachesos che oramai da diversi anni ha rispolverato alla grande questa tradizione.

 

 

 

clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire

 

 

----- News -----
ultimo aggiornamento
13-04-2013
29-06-2013


----- Visit -----

...

mail Contatti | © 2000-2007 Pro-Loco Mores - Via Milano 1, 07013 Mores (SS).  Tel-Fax: 079-7079907
Webmaster Silvestro Demartis   
Google
 

1280X1024 - 16.8 M. of colors -- I.Explorer 6.0 - M.Firefox 2.0 - Opera 9.1 - Maxthon 1.5 -- Copyright © by Pro-Loco Mores